Vecchio Amaro Del Capo Astuccio + 2 Bicchierini

Da un'antica ricetta calabrese

Caffo

Gradi
Gradi
35% vol
Temperatura Di Servizio
Temperatura Di Servizio
20°
Contiene Solfiti
Contiene Solfiti
  
Caratteristiche organolettiche

da servire temperatura -20° ghiacciato da freezer

Disponibili: 31
16 ,90


  € 24,14/lt.   (cod. S3277)
Commercializzato da: Giordano Vini S.p.A. via Cane Guido 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia.
Abbinamenti Gastronomici

Rigorosamente ghiacciato


Approfondimenti

Chi non conosce il Vecchio Amaro del Capo? Tra gli amari italiani questo piccolo gioiello calabrese è certamente uno dei più amati da un pubblico decisamente trasversale. Piace ai giovani amanti della notte, che spesso lo gustano mentre tirano tardi con gli amici. E piace ai meno giovani che lo ordinano al termine della cena per chiudere in bellezza. Frutto di un’antica ricetta calabrese, migliorata dall’esperienza dei mastri distillatori Caffo, racchiude in sé i principi di tante erbe, fiori, e frutti che gli conferiscono il suo colore caldo e quell’inconfondibile gusto gentile e aromatico. Una curiosità. Le erbe utilizzate crescono in stagioni diverse. E vengono raccolte una per una durante tutto l’anno. Tutte le macerazioni e le infusioni, poi, sono fatte immediatamente al momento della raccolta, per catturare gli aromi più freschi e per mantenere intatte le proprietà organolettiche di ogni ingrediente. Solo in un secondo momento i circa 30 ingredienti vengono assemblati con sapienza in una sola, inimitabile ricetta segreta. Vecchio Amaro del Capo va servito rigorosamente ghiacciato. Alla temperatura di -20°C. Solo così, infatti, menta, anice e liquirizia emergono in tutta la loro forza, mentre le erbe creano un tutt’uno fresco piacevole.


Note Sulla Produzione

Prodotto e imbottigliato dalla distilleria F.lli Caffo S.r.l. - Limbadi (VV) - Italia

Prodotto in Italia