Moscato Piemonte DOC

2017

Il Moscato Piemonte DOC è tra i vini dolci italiani più famosi, insieme al Moscato d’Asti DOCG. Ottenuto da uve moscato coltivate in Piemonte, è caratterizzato da un bel colore dorato e da intensi profumi floreali. Aromatico e leggero, è perfetto per accompagnare dessert e frutta fresca. Un bianco semplicemente irresistibile.

Gradi
Gradi
5,5%
Temperatura Di Servizio
Temperatura Di Servizio
6°-8 °C
Caratteristiche organolettiche

Il Moscato Piemonte DOC ha un colore intenso, giallo con sfumature dorate. Il bouquet, tipico del vitigno, è ricco e corposo, con cenni di fiori e frutta fresca. Fresco, beverino e aromatico, all’assaggio regala sensazioni piacevolmente zuccherine.

5 ,52
€ 9,20
-40%
1 bottiglia (0.75 l)   (cod. 8826)
€ 7,36/lt.
Vinificazione

Le uve vengono vendemmiate tra la fine del mese di agosto e la prima settimana di settembre. Seguono pressatura soffice e vinificazione a temperatura controllata. Il rapido passaggio dalla vigna alla cantina consente l’estrazione di aromi fruttati intensi, che caratterizzano il vino.

Abbinamenti Gastronomici

Il Moscato Piemonte DOC è perfetto con dolci della tradizione, come il Tiramisù, le Crepes e la Torta di mele. Delizioso con la frutta fresca: una macedonia con tocchi esotici di ananas e mango è un wine pairing perfetto.

Degustazione

Consumo ideale del Moscato Piemonte DOC? 6 – 8°. Colpevolmente relegato alle sole festività natalizie, sta riscoprendo una nuova dimensione di consumo: come dissetante estivo, un aperitivo diverso e dolce, specialmente in abbinamento a frutta fresca.