3 vini must per il tuo Natale

Ormai manca poco alle abbuffate natalizie. E tu, hai già deciso quale sarà il menù per il cenone di quest’anno? Noi come sempre ti portiamo il vino e nel post di oggi ti consigliamo le bottiglie per rendere pranzi e cene davvero memorabili. Ecco le 3 etichette di cui non potrai fare a meno.

Allo Chardonnay non si dice mai di no

Questo vino è il più conosciuto e bevuto in tutto il mondo: ci sarà un motivo no? Lo abbiamo scelto proprio per questo: qualunque antipasto o primo di pesce tu abbia in mente, abbinaci questo vino e non potrai sbagliare. È un vino da stappare al momento, si sposa perfettamente anche con le carni bianche. Ha un’ottima bevibilità ed è perfetto per qualsiasi momento della giornata. Cosa vuoi di più? Giusto un’altra bottiglia!

Che festa è senza 900 Gran Giordano Spumante Brut

Parola d’ordine per ogni festa che si rispetti è: fiumi di bollicine che scorrono! Questo spumante è il Must Have delle feste. Viene da uve bianche particolarmente adatte alla spumantizzazione, è vinificato con metodo Charmat: la seconda fermentazione regala un’incredibile eleganza di profumi. È un vino di grande bevibilità e versatilità: abbinalo agli antipasti, primi di pesce o anche ai dessert. Fanne scorta perché finirai la prima bottiglia senza neanche accorgertene.

Barolo o Barbaresco?

Facile: Nebbiolo Langhe Doc. Un insieme di sensazioni in grado di soddisfare anche il Wine Lover più esigente. È un vino che predilige accostamenti più di sostanza, soprattutto secondi piatti di carne molto saporiti come: brasati e arrosti. Etichetta di grande spessore, non ha paura del tempo che passa anzi: è capace di evolvere esprimendo tutte le caratteristiche della sua personalità: pieno, caldo, rotondo e persistente. Approfittane ora perché l’anno prossimo sarà ancora più buono!