Collisioni 2016: al via il Progetto Vino

Collisioni porta a Barolo opinion leader, esperti di vino, sommelier e giornalisti. Una serie di incontri per parlare di territorio, vino e prospettive future dell'enologia.

Data Pubblicazione: 14/07/2016

Collisioni non è solo un angolo di Langa dove incontrare i propri beniamini, ascoltare le parole di grandi personalità o lasciarsi andare sulle note delle nostre canzoni preferite: Collisioni è anche una vetrina importante per il Vino, il tesoro più prezioso che il Piemonte custodisce. Ian D’Agata è il Direttore Creativo del Progetto Vino, un evento nell’evento che trasforma il Festival Agrirock in occasione di dialogo tra gli addetti ai lavori.

Barolo, dove il Vino è di casa

Incontri, Wine Tasting, Street Food: le vie del borgo saranno animate da Wine Lovers di tutto il mondo

Per le vie di Barolo non mancheranno momenti di convivialità, grazie alle tante proposte di street food e cantine aperte: ma è nel Progetto Vino che si intrecciano le strade percorse da produttori, consorzi ed esperti di enologia. Sabato 16 luglio alle 19.00 a Barolo si terrà un incontro con Antonio Galloni, una delle firme più prestigiose del wine journalism a livello internazionale: sarà il momento inaugurale più significativo del Progetto Vino, un importante confronto sulle novità e i temi più caldi nell’enologia.

Collisioni non si ferma qui: saranno 70 gli esperti internazionali riuniti da D’Agata. La qualità degli interventi è garantita da una selezione accurata e dal desiderio di abbracciare il mondo del Vino in ogni suo aspetto: Sommelier, esperti, giornalisti, opinion leader… tutte le voci che identificano (o tracciano) i sentieri che saranno percorsi nei mesi a venire. E ci saranno anche Regioni e Consorzi, a consolidare un rapporto con il territorio che cresce per garantire una dimensione internazionale ai nostri vini. Consorzio Vino Chianti, Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria, Le Famiglie dell’Amarone d’Arte, Consorzio Etna DOC: i mille volti della migliore tradizione italiana, tutta nel regno dei migliori vini piemontesi. Chianti, Primitivo, Amarone: più che ospiti d'onore, ambasciatori d'Italia nel mondo.

Chi ama il vino ama Collisioni: per un weekend nelle Langhe diverso, pieno di suggestioni e bellezza non lasciatevi sfuggire il Festival Agrirock più amato.

Ph. credits: Davide Buscaglia | Collisioni Festival