A ogni appassionato, il suo vino!

Regalare la bottiglia giusta: ecco i nostri suggerimenti

Data Pubblicazione: 02/12/2021

Eccoci, è ufficialmente iniziato il periodo più magico dell’anno, fatto di luci, colori, regali e ovviamente, tanto vino. Eh sì, perché durante le Feste i pranzi e i cenoni in compagnia non mancano di certo. Anzi, sono proprio questi i momenti migliori per condividere una buona bottiglia di vino!

La domanda sorge dunque spontanea: quale vino regalare a Natale? Dipende! Chi lo riceve preferisce i vini giovani e freschi, o corposi e maturi? Si tratta di una bottiglia da aprire in un’occasione particolare?

 

Indipendentemente da cosa scegli, sia questo un rosso, un bianco o una bollicina, regalare vino rimane un gesto apprezzato, quindi non sbagli. Ma se vuoi davvero fare centro nel cuore di chi lo riceve, allora segui questi consigli.


 

L’Amarone: un grande classico per chi ama la tradizione

Un grande classico della tradizione vinicola veneta, importante e particolarmente intenso. Stiamo parlando dell’Amarone della Valpolicella, un vino tutto d’un pezzo che diventa protagonista indiscusso quando portato a tavola. È sicuramente una delle etichette perfette da regalare a una persona che ama il buon vino, quello “storico”, fatto a regola d’arte come vuole la tradizione. Complesso ma non difficile, austero ma non impossibile da decifrare: l’invecchiamento in legno gli conferisce una pienezza espressiva senza eguali.

 

Se vuoi davvero sorprendere, scegli la confezione Amarone Deluxe: 3 bottiglie di Amarone in un pregiato cofanetto, e vedrai che figurone!


 

Vermentino di Sardegna: per chi sogna il mare tutto l’anno

Tutti abbiamo quell’amico che pensa sempre e solo al mare, e aspetta l’estate più di ogni altra cosa. Beh, quale migliore occasione che il periodo più freddo dell’anno, per portargli un po’ di sole? Fallo regalandogli un Vermentino di Sardegna, delicato e minerale. Vino bianco di indiscussa finezza ed eleganza, è prodotto principalmente lungo le coste della Sardegna, Toscana e Liguria. La vicinanza con il mare gli conferisce una spiccata nota sapida, che si abbina perfettamente ai primi e secondi di pesce, così come con le specialità regionali sarde, decisamente più succulente.


 

Malvasia Nera del Salento: per l’appassionato che vuole scoprire

Ci sono vini che non possono essere presi alla leggera, ma che richiedono un’attenzione particolare. Sono quelli che vanno assaporati sorso dopo sorso e scoperti lentamente. Se la persona che vuoi sorprendere non ha fretta e ama soffermarsi sui dettagli, allora una Malvasia Nera del Salento fa proprio al caso suo. Un rosso pugliese di carattere, capace di conquistare anche il palato più difficile con i caldi e speziati sentori del Mediterraneo. Si distingue subito per le note fruttate e succose di bacche rosse, per poi aprirsi con una definita nota di liquirizia. Il sorso è così invitante, che non lascia scampo: una sola bottiglia potrebbe non bastare...

 

 

Barolo Riserva: per chi non si accontenta

Se si parla di eccellenza, impossibile non citare il Barolo. Per l’amico del cuore, per il caro e vecchio papà o per qualunque persona cara che non si accontenta e a cui vuoi fare un regalo con il cuore, scegli un Barolo Riserva. Il rosso granato che in gioventù caratterizza il Barolo, nella Riserva acquisisce riflessi aranciati, a testimonianza di un lungo riposo in legno. Questo fa sì che il bouquet di profumi sia ampio, ricco e complesso, incantevole per equilibrio e armonia. Le note di marasca e frutta matura, insieme a suggestioni di lavanda e spezie, creano un sorso caldo e morbido. Sicuramente un vino che merita un’occasione speciale per essere bevuto.


 

Per chi non si accontenta di regalare una sola bottiglia, il suggerimento è optare per le ricche confezioni natalizie: qui potrai trovare le migliori etichette, abbinate a gustose specialità, perfette per un regalo ricco di gusto.

E per gli amanti della birra? Nessun problema, ci sono anche le selezioni a base di luppolo e schiuma (e fidati, queste sì che sono una bella sorpresa).