Giordano Vini e Poste Italiane: collezionando eccellenze

Giordano Vini incontra la Filatelia: uno sguardo su passioni che hanno conquistato il cuore di molti

Data Pubblicazione: 09/11/2015

A poche settimane dall’emissione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico del francobollo della serie tematica “Le Eccellenze del sistema produttivo ed economico” dedicato a quindici vini Docg italiani, fra cui il Dolcetto, l’iniziativa, che avrà per protagonista uno dei vitigni più conosciuti e caratteristici proprio della zona quello del Dolcetto di Diano d'Alba, vede protagonisti Filatelia e Giordano Vini il 13 novembre alle ore 11.30 presso le Cantine Giordano – Via Cane Guido 7 a Valle Talloria di Diano d’Alba.  

Giordano Vini e Poste Italiane: una sinergia basata su comuni passioni

Una collaborazione quella tra Poste Italiane e Giordano Vini, produttore di vini di qualità da 115 anni e leader nella vendita di vino a distanza, suggellata fin dagli anni 50 e fa di Poste Italiane il primo partner di Giordano spa, con un insieme di servizi e prodotti che vanno dalla logistica alla gestione degli incassi, dal mailing alla piattaforma dei pagamenti con il servizio e-commerce di Postemobile.

Per l’occasione è stato creato un folder personalizzato e caratterizzato da una preziosa veste grafica, contenente due cartoline con il francobollo Dolcetto di Diano d’Alba, dell’emissione Vini DOCG 2015 e arricchito dalla realizzazione di un annullo filatelico speciale.

L’evento sarà inaugurato dal Presidente della Giordano Vini, Mario Resca, dall'Amministratore Delegato Alessandro Mutinelli e dal Responsabile nazionale Filatelia di Poste Italiane, Pietro La Bruna, di fronte ad una platea di amministratori dei Comuni della zona del Dolcetto, rappresentanti del mondo produttivo locale, operatori del settore vinicolo.

In quella giornata sarà possibile immergersi nel mondo vinicolo con la visita delle cantine Giordano, un'esperienza che si snoda fra le strutture di vinificazione per giungere alle botti di rovere e alle barriques dove si respira l'aria di tutta la tradizione Giordano per terminare in una degustazione di vini e prodotti tipici del territorio della Langa.