Piccolo dizionario enologico

Se vi sentite smarriti in un labirinto di termini tecnici quando si parla di Vino, nessun problema: il nostro Piccolo Dizionario vi darà le risposte che cercate!

Data Pubblicazione: 10/05/2016

Se il Vino è la vostra passione, ma la giungla dei termini utilizzati in enologia vi confonde, ecco un appuntamento da non perdere per ritrovare il giusto orientamento: il nostro Piccolo Dizionario Enologico! Tre termini da scoprire a ogni appuntamento, con qualche sorpresa e alcuni consigli per lasciarsi stupire dal magico mondo del Vino!

Bouquet

I fiori non hanno nulla a che fare con il bouquet del vino, e non serve l'abito da cerimonia per poterne apprezzare uno importante! Con il termine Bouquet si intende il complesso di aromi e profumi che il vino acquista con la maturazione (in botte, in barrique e infine in bottiglia). Il Bouquet è un po' la memoria del vino, ne racconta il passato anticipando l'assaggio. Possiamo dire che si tratta di una promessa: in quel primo incontro si accende una curiosità che soltanto il gusto saprà soddisfare. Un vino dal Bouquet importante? Provate il nostro Salento Rosso Primitivo Negroamaro 2013: il percorso degli aromi inizia con impressioni di frutta, ribes e ciliegia, prosegue con pungenti note speziate che infine si addolciscono con un aroma vanigliato, frutto della maturazione in barrique.

Millesimato

Un termine che evoca concetti matematici... ma che in realtà deriva dal francese Millésime, Annata. Con il termine Millesimato si intende un vino che fornisce in etichetta l'indicazione dell'anno di produzione. Un riferimento importante, perché ciascuna un annata identifica una vendemmia, e ciascuna vendemmia differisce da quella precedente, così come da quella successiva. Il vino è vivo, e proprio come ogni cosa viva attraversa esperienze che ne segnano il carattere. Il Millésime ci suggerisce quale potrebbe essere la personalità del nostro vino: bisogna soltanto indagare la vendemmia di quel particolare anno per scoprirne indizi… Curiosate sul nostro sito alla scoperta dei Millesimati Giordano!

Wine Lover

Per come lo intendiamo noi, il Vino è prima di tutto Passione. Ci vogliono energia, dedizione, amore per fare il vino: e ce ne vogliono altrettanti per un consumo consapevole! I Wine Lovers sono gli amanti del vino. Il termine non definisce una categoria univoca, ma raggruppa diversi approcci dei consumatori. Nel 2014 la società Squadrati di Milano ha realizzato uno studio sui Wine Lovers, arrivando a suddividerli in quattro categorie attraverso un Quadrato Semiotico: Radical, Enosnob, Pane al Pane e Socialite. Per i Radical il vino lo fa il vignaiolo, ed è unicamente frutto di un processo etico e naturale. Gli Enosnob rintracciano nell'Enologo il papà dei loro vini preferiti: è proprio l'Enologo a conferire qualità e ricercatezza al prodotto che prediligono. Con Pane al Pane si identificano i consumatori per i quali il vino è e resta prima di tutto un alimento, da consumare quotidianamente. Vi sono infine i Socialite, consumatori che vedono nel vino un catalazzitore di eventi conviviali, il nettare della festa stessa. A qualunque categoria apparteniate, abbiamo una cosa in comune: il nostro cuore batte per il vino!

Speriamo di aver iniziato a soddisfare qualche vostra piccola curiosità, anche se il Vino resta ancora un universo da esplorare, custode di infinite meraviglie…

Vi aspettiamo per svelarne altre insieme!