Il Gran Piemonte partirà dalle Cantine Giordano

Si consolida il legame tra ciclismo e Giordano Vini. Dopo il successo della Randonnée del 18 settembre, ciclismo protagonista in Valle Talloria con la partenza del Gran Piemonte.

Data Pubblicazione: 23/09/2016

La storica competizione ciclistica Gran Piemonte quest’anno partirà dalle nostre Cantine. Organizzata dalla Gazzetta dello Sport, proprio come il Giro d’Italia, il Gran Piemonte porterà le migliori squadre italiane a contendersi il titolo, che verrà assegnato nel Canavese. Il percorso andrà ad attraversare territori differenti, con diverse caratteristiche: l’ideale scenario per mettere alla prova le capacità dei partecipanti.

Ciclismo, un solo nome per un mondo di sport

Ciclista

Non esiste un modo semplice per descrivere il ciclismo. Sono innumerevoli gli aneddoti, le sfide, i personaggi che in sella a una bici hanno saputo regalare emozioni. Il ciclismo è una sfida continua contro i propri limiti. Ha tempi diversi da ogni altro sport. Il ciclismo è palcoscenico di eroi solitari, personaggi che sfidano natura e clima e realizzano imprese che restano impresse nella memoria. I ciclisti non hanno superpoteri, sono uomini: e come tutti gli uomini soffrono, cadono, si rialzano e a volte raggiungono risultati impensabili. Per questo il ciclismo ci piace: perché è un po’ come fare un buon vino. Difficile, faticoso, una costante prova contro innumerevoli piccole difficoltà. Quando arrivi alla fine del percorso tutto cambia. Quando i tuoi sforzi ti consegnano un risultato inatteso, tutto passa in secondo piano. E anche piccoli uomini che hanno inseguito con fatica e costanza un sogno possono diventare per un momento eroi. Il ciclismo ci piace perché inizia come una sfida uno contro tutti, e poi diventa il capolavoro di una squadra. Il Gran Piemonte per noi è questo: il momento in cui un corridore può diventare un campione, una corsa leggenda.

Gran Piemonte, un appuntamento da non perdere

Tutto quello che occorre sapere per seguire una delle grandi classiche del ciclismo

Vittoria

Una grande corsa, in una grande terra. Con queste parole è stato presentato il percorso della gara durante la conferenza tenuta a Torino il 22 settembre. Partenza dalle Cantine Giordano in Valle Talloria il 29 settembre alle 11.30. Il percorso prevede passaggi ad Asti, Casale Monferrato, Santhià, Ivrea, San Giorgio Canavese e l'arrivo è previsto ad Agliè. Un'incursione nella terra del Vino, proprio durante la vendemmia: occasione irrinunciabile per festeggiare il 100° anniversario del Giro del Piemonte e la storica tradizione delle nostre Cantine.

"Giordano Vini è un'azienda con oltre 115 anni di storia. L’amore per il territorio è un valore che ci appartiene e che valorizziamo attraverso i nostri vini  in Italia e all’estero. Settembre è il mese della Vendemmia, una tradizione antica e ben nota in questo territorio. È un momento di festa e lo celebriamo partecipando al nostro primo evento sportivo, il Giro del Piemonte, proprio nel suo centesimo compleanno. Giordano Vini è orgogliosa di essere scenario della partenza di questa importante manifestazione ciclistica  che celebra la passione per il ciclismo e per il territorio".

Giuseppe Sibilla, Direttore Generale Giordano Vini

 

Giro del Piemonte

La manifestazione sarà trasmessa in diretta televisiva da RAI Sport. 18 le squadre coinvolte, ancora non rilasciato l’elenco completo dei partecipanti. 207 i chilometri da percorrere, un percorso prevalentemente pianeggiante. 2 i tratti più impegnativi, con intensi saliscendi: le Langhe, proprio a inizio gara, e la salita di Alice Superiore nel Torinese, proprio a ridosso del traguardo.  A spingere sui pedali si daranno battaglia Philippe Gilbert, Mikel Landa  e il vincitore dell’ultima edizione Jan Bakelants. Il trittico delle classiche d'autunno partirà con la Milano-Torino il 28 settembre, alla quale seguirà proprio il Gran Piemonte. A concludere le competizioni penserà il Giro di Lombardia il 1 ottobre.

Una buona scusa per scoprire il nostro Spaccio Aziendale, e magari per provare un pranzo nella rinnovata Area Ristorazione, proprio nel cuore delle Cantine Storiche? Segui il Gran Piemonte, e poi vieni a visitare le Langhe per vedere da vicino paesaggi fiabeschi che si preparano all’autunno.

Celebriamo insieme due delle nostre più grandi passioni: il ciclismo e il vino. Ti aspettiamo!