I vini della primavera: bentornati bianchi e rosati

La primavera è finalmente arrivata: a dircelo sono le giornate che si allungano, lo sbocciare dei fiori, ma anche i vini che mettiamo sulle nostre tavole. Nonostante i giorni particolari che stiamo vivendo in queste settimane infatti non mancano delle certezze a cui aggrapparci.

Data Pubblicazione: 17/03/2020

Il calore delle nostre famiglie e la possibilità di trascorrere più tempo assieme ai nostri cari ci ricordano che è sempre un buon momento per celebrare la nostra vita con un sonoro brindisi e fortunatamente la primavera porta con sé grandi promesse e voglia di rinascita con i suoi vini bianchi e rosati.

Adatti per accompagnare diverse portate e per esaltare i sapori più delicati, questi vini sono l’opzione ideale per dare il benvenuto alla giornate soleggiate. Ecco alcune delle nostre proposte da non perdere.

Un bianco secco per ogni occasione

In questo periodo in cui hai modo di trascorrere molto tempo a casa, optare per un vino bianco che si presti ad essere consumato anche durante i pasti quotidiani è la scelta migliore. Raggiante è perfetto da assaporare con qualsiasi tipo di preparazione: pesce, formaggi, carne e antipasti sono tutti un’ottima portata per questa bottiglia. Questo vino secco che si ispira al Mediterraneo e ai raggi di sole che ben lo identificano, lascerà alle tue narici sentori fruttati e di grande freschezza e al palato una sensazione di morbidezza piacevolissima.

 Aperitivi e merende con Provobis 

Guardiamo il lato positivo: abbiamo molto tempo libero a nostra disposizione e possiamo dedicarci a ciò che più ci piace fare: leggere, guardare film, preparare dolci, ma anche mangiare e rilassarci possono rientrare nella categoria degli hobby. Abbina a una fetta di crostata con la marmellata appena sfornata un calice di Provobis. Questo vino frizzante si sposa bene con le preparazioni a base di frolla, ma anche con ricchi aperitivi che possono anticipare la tua cena in famiglia.

Il rosato delicato per abbinamenti imprevedibili 

Il rosato è il vino della primavera. Gli aromi e le note delicate di questa tipologia di vini non mettono d’accordo tutti, eppure i veri intenditori come te sanno che con l’abbinamento giusto sono in grado di dare una spinta in più ai piatti con cui vengono accompagnati. Per accogliere in grande la nuova stagione il nostro consiglio è quello di stappare l’Esclusivo Etichetta Oro Rosato Puglia IGT, un rosé dalle note fruttate che si abbina perfettamente a carni bianche e crostacei, ma anche a un’ottima pizza, ancor meglio se fatta in casa.