Champagne Premier Cru Brut

Equilibrato e maturo

Maxime Ponson

Gradi
Gradi
12% vol
Temperatura Di Servizio
Temperatura Di Servizio
10°
Contiene Solfiti
Contiene Solfiti
  
Caratteristiche organolettiche

Lo Champagne Brut Premier rappresenta l'espressione tipica dello stile di questa storica maison. Un sorso equilibrato e maturo, Dove paiono avvertirsi le differenti note di mineralità e di struttura che vengono regalate dai diversi terreni sui quali sono allevati le viti. Un naso ricco di frutti gialli, di mela golden e frutta tropicale . Dal Sorso sottile, delicato, fresco. L'acidità accompagna l'allungo finale con una notevole persistenza

Disponibili: 18
33 ,00


  € 44,00/lt.   (cod. S6208)
Commercializzato da: Giordano Vini S.p.A. via Cane Guido 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia.
Vinificazione

Questo champagne è elaborato partendo da tre differenti uve (Pinot noir, Pinot Meunier e Chardonnay) i cui vigneti sono situati nei premier cru di Chamery, Vrigny e la Montagne Coulommes. La fermentazione alcolica dura oltre 9 mesi ed è effettuata in parte in acciaio ed in parte in botti di rovere. Successivamente il vino segue poi le normali regole di vinificazione secondo il metodo Champenoise. Viene aggiunto vino di riserva, frutto di vecchie annate storiche della Maison e successivamente il vino rimane a riposare sui propri lieviti in bottiglia per almeno 48 mesi, ovverosia 4 anni.

Abbinamenti Gastronomici

Antipasti di mare, crudi di pesce e carni bianche


Approfondimenti

Impegnato fin da giovanissimo nella valorizzazione del suo "vigneto giardino", alla morte del padre Maxime Ponson ha assorbito la produzione della maison di famiglia. Per prima cosa ha intrapreso un lungo processo di conversione delle vigne in agricoltura Biologica. Dopodiché si è dedicato alla personalizzazione dei vini prodotti, giocando su finezza e avvolgenza. Questo Champagne, in particolare, è elaborato a partire dai tre vitigni della regione, con una larga maggioranza di Pinot Meunier, presente nel taglio per circa il 70%. Pinot Noir e Chardonnay completano il tutto con percentuali praticamente uguali. I vigneti sono situati nei villaggi Premier Cru di Chamery, Vrigny e Coulommes-la-Montagne. In cantina la lavorazione inizia con una lunga fase di fermentazione alcolica delle basi, effettuata in parte in acciaio e in parte in botti di rovere. Successivamente il vino segue poi le normali regole di vinificazione secondo il metodo Champenoise. Viene quindi aggiunta una parte di vino di riserva, frutto di vecchie annate storiche della Maison, per poi riposare sui propri lieviti, in bottiglia, per almeno 48 mesi. Ne deriva uno Champagne caratterizzato da un naso ricco di frutti gialli, mela Golden e frutta tropicale. Il sorso è equilibrato e maturo, sottile, delicato e fresco, grazie alla percettibile acidità che accompagna il finale, rendendo il vino notevolmente persistente.


Note Sulla Produzione

Francia

Champagne Maxime Ponton - 2 rue du chateau 51390 Coulommes la montagne