Vivere l’autunno tra sagre e tradizioni

L'autunno entra nel vivo: scopri manifestazioni e tradizioni per trarre il meglio dalla stagione autunnale

Data Pubblicazione: 07/11/2016

L’autunno non regala soltanto spettacolari scorci naturali, con alberi rossi e colline dai colori caldi e poetici: ha molto altro da offrire! La natura riserva delizie da gustare e per la prima volta nel corso dell’anno iniziano a presentarsi nelle nostre case prodotti dell’eccellenza enogastronomica italiana. È il tempo del Novello, ma non solo.

Abbiamo raccolto per te alcuni suggerimenti: scopri sagre e tradizioni in giro per l’Italia! Potresti regalarti un weekend fuori porta dedicato al meglio che la cucina italiana possa offrire, o programmare un viaggio alla scoperta dell’Italia migliore.

10 imperdibili sagre d’autunno

1 November Porc

November Porc

Una sagra che è anche un viaggio nei sapori della Bassa Parmense, con appuntamenti per tutti i fine settimana di novembre in diversi paesi della provincia. Si parte da Sissa, mentre la kermesse chiude a Roccabianca il 27 novembre. Come suggerisce il nome, la sagra è tutta dedicata al maiale: insaccati, salumi e preparazioni suine distribuite in formato extralarge e in modo gratuito da abili artigiani a tutti i partecipanti. Se vuoi assaggiare il salame Mariolone, oppure il Prete, il Culatello, o ancora la Cicciolata, November Porc è la tua meta!

2 Sagra del Porcino e della Chianina

Chianina

Castelfranco di Sotto (Pisa) ospita a partire dal 15 ottobre e per quattro weekend la tradizionale Sagra del Porcino e della Chianina: una grande tensostruttura presso i locali del Circolo Arci di Castelfranco di Sotto si trasforma in ristorante e offre un ricco menu a base di Porcini e carne di Chianina, due eccellenze che parlano di Toscana.

3 Sagra del Cinghiale

Cinghiale

41 edizioni della Sagra del Cinghiale non sono certo poche: l’evento in provincia di Pisa animerà le vie di Chianni a partire dal 10 novembre e fino al 20. Cinghiale protagonista, con preparazioni tradizionali che incontrano esperimenti più innovativi. Mostre fotografiche, attività per i più piccoli, stand gastronomici, musica e molto altro, per un’offerta davvero irresistibile!

4 Fiera del Formaggio di Fossa

Formaggio di Fossa

L’entroterra riminese celebra l’Ambra di Talamello, un formaggio unico nel suo genere per la modalità di stagionatura e per colore e sapore. Il formaggio viene conservato per tre mesi in fosse scavate nella roccia arenaria: usanza iniziata in tempi antichi, per proteggere uno degli alimenti più preziosi per la popolazione dai furti dei predoni. Le forme vengono interrate in agosto e liberate nei giorni della sagra, tra l’11 e il 13 novembre: un’occasione preziosa per visitare Talamello e assaporare il gusto unico del Formaggio di Fossa!

5 OLIOLIVA

Olio

La Liguria ha molti prodotti tradizionali di qualità, tra tutti spicca sicuramente l’olio. L’extravergine DOP trova spazio dall'11 al 13 novembre a Imperia, uno dei più caratteristici borghi liguri. OliOliva 2016 - Festa dell'olio nuovo è un appuntamento ricco di eventi, tra degustazioni, spettacoli, laboratori e scoperta delle fasi produttive nelle aziende olearie.

6 Weekend dei sapori autunnali a Teglio

Pizzoccheri

Teglio e la Valtellina sono patria dei pizzoccheri: se li amate, non perdete la possibilità di visitare l’incantevole paesino in provincia di Sondrio, ricco di storia e meraviglie artistiche, e soprattutto non mancate di prenotare durante il fine settimana presso un tavolo presso uno dei ristoranti che aderiscono alla manifestazione Weekend dei sapori autunnali: pizzoccheri cucinati secondo le regole della cucina tradizionale, con alcune interessanti varianti che sposano sapientemente innovazione e patrimonio culinario antico.

7 Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba

Tartufo

L’esposizione di tartufi più famosa al mondo arriva quest’anno alla 86° edizione. Il programma è ricco e variegato: si spazia dal mercato del tartufo alle rievocazioni storiche, dalle analisi sensoriali alla ricerca simulata del tartufo. In programma ad Alba dall’8 ottobre al 27 novembre, tutti i fine settimana. Vuoi sapere che cosa fare nelle Langhe durante la Fiera? Leggi qui!

8 Bagna Cauda Day

Bagna Cauda

Quarta edizione del Bagna Cauda Day: Asti porta per tre giorni in molti locali di città e provincia la Bagna Cauda, con iniziative collaterali destinate a rinnovare la tradizione di un piatto contadino tornato prepotentemente di moda. Goliardia e passione trovano un armonico equilibrio: giochi, cene e sfide per una tre giorni tutta incentrata su uno dei piatti più rappresentativi del Piemonte. Non perdete i Bagna Cauda Days: dal 25 al 27 novembre in Piemonte, Liguria e nel mondo!

9 Festa del Cavolo Verza

Cavoli

Sabato 26 e domenica 27 novembre a Montalto Dora (TO) si festeggia il cavolo verza. Prodotto importante per l’economia contadina canavesana, il cavolo è presente in numerose preparazioni culinarie: gli stand presenti per le vie del borgo offriranno ai visitatori zuppa, ravioli e molti altri piatti a base di verza. Una fiera con oltre 500 espositori e una manifestazione di grande impatto scenografico animeranno il fine settimana. Tra pianura e montagna, Montalto Dora non ti deluderà se prenderai parte alla Festa del Cavolo Verza!

10 Festa del Torrone

Torrone

La Festa del Torrone di Cremona è un appuntamento classico e irrinunciabile per tutti i golosi. Dal 19 al 27 novembre la città lombarda ospiterà giochi, spettacolari rievocazioni storiche, degustazioni, conferenze, un viaggio articolato e ricco nel mondo di uno dei dolci più amati d’Italia. Scopri il programma di questa ricca edizione e preparati a vivere una delle esperienze più dolci della tua vita!

Ph. credits: philosokitchen.com | peperoniepatate.com | lifeinitaly.com