I Finger food della vigilia di Natale

Antipasti veloci, sfiziosi e soprattutto a portata di dita! Finger Food per iniziare al meglio il cenone della Vigilia, o il pranzo di Natale

Data Pubblicazione: 07/12/2016

Le feste e i pantagruelici pasti che le accompagnano sono alle porte. In molte regioni italiane si inizia con il cenone della Vigilia, che prevede un menù a base di pesce. Per rendere omaggio alla tradizione ho cercato di creare qualcosa che potesse essere consumato anche in piedi prima delle portate principali. Il risultato sono 3 sfiziosi finger food che si sposano perfettamente con il Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG 2015 Millesimato di Giordano Vini per il primo brindisi!

Alberi di sfoglia con salmone

Ingredienti per 10 alberi

230g di pasta sfoglia fresca stesa, 100g salmone affumicato, 50g di panna acida, 1 cucchiaio abbondante di semi di sesamo, 1 uovo, aneto q.b.

Procedimento

Preriscaldate il forno a 180°. Con un tagliabiscotti a forma di albero ricavatene 20 dalla pasta sfoglia. Sistemateli su una teglia ricoperta di carta da forno e forateli in più punti con i rebbi di una forchetta. Sbattete l’uovo, spennellate 10 alberi e cospargete la superficie con i semi di sesamo. Infornate per 8/10 minuti o fino a che la sfoglia non sarà dorata. Sfornate e lasciate intipiedire. Componete infine le tartine posizionando sui 10 alberi senza sesamo un pezzo di salmone, un cucchiaino di panna acida e l’aneto. Sovrapponete un albero con il sesamo e servite subito.

Polpo con crema di ceci e olio al rosmarino

Ingredienti per 4 bicchierini

200g di ceci cotti al vapore, 40g di Olio Extravergine di oliva Sigillo Oro Giordano Vini + q.b. 1 ramoscello di rosmarino, 50g di polpo cotto a vapore, pepe nero macinato al momento, sale

Procedimento

Mettete l’olio in un pentolino, unite il rosmarino e fatelo scaldare senza farlo bollire. Spegnete e togliete il rosmarino. Frullate i ceci con 4 cucchiai di acqua tiepida e l’olio aromatizzato. Tagliate il polpo a piccoli pezzi. In una padella fate scaldare 1 cucchiaio di olio e saltatevi il polpo aggiustando di sale e pepe. Componete i bicchierini mettendo in ciascuno di essi i ceci frullati e completando con il polpo scottato. Servite subito.

Cestini di pasta phyllo con crema di formaggio e mazzancolle

Ingredienti per 8 cestini

250g di pasta phyllo (12 fogli), 60g di burro fuso, pepe nero macinato al momento, 240g di formaggio spalmabile tipo robiola, 40g di peperoni sott’olio, 8 mazzancolle, 1 spicchio di aglio, Olio Extravergine di oliva Sigillo Oro Giordano Vini, sale, pepe nero macinato al momento

Procedimento

Iniziate preparando i cestini. Preriscaldate il forno a 180°. Sovrapponete 6 fogli di pasta spennellando con il burro fuso tra un foglio e l'altro. Frullate il formaggio con i peperoni. Sgusciate le mazzancolle tenendo la coda ed eliminate il filo intestinale. In una padella fate scaldare due cucchiai di olio con uno spicchio di aglio in camicia schiacciato. Scottatevi le mazzancolle e aggiustate di sale e pepe.

Scritto da

Sara Milletti

L'appetito vien leggendo

FB: L'appetito vien leggendo
Twitter: @saramilletti
Instagram: saramilletti

Ph. credits: l-appetito-vien-leggendo.com