I Migliori Vini Italiani: a Roma con Luca Maroni

Torna la celebre kermesse presieduta dall’analista sensoriale Luca Maroni, un’occasione da non perdere per tutti gli appassionati di vino. Si attende un importante riconoscimento per le nostre Cantine!

Data Pubblicazione: 16/02/2017

Appuntamento da non perdere per gli amanti del buon vino: dal 16 al 19 febbraio il Salone delle Fontane di Roma ospita I Migliori Vini Italiani, quattro giorni dedicati alla miglior produzione enoica italiana. Luca Maroni, analista sensoriale e prestigiosa firma dell’enologia italiana, presenterà l’edizione 2017 dell’Annuario dei Migliori Vini Italiani. Un importante riconoscimento per le nostre Cantine: il Rinforzato Primitivo Appassimento 2015 ha conseguito l’eccellente valutazione di 99 punti!

La presentazione dell’Annuario 2017: un fitto calendario di appuntamenti

Degustazioni, incontri, un laboratorio per i più piccoli: molte le occasioni per vivere il vino durante l’esclusivo evento presieduto da Maroni

Le degustazioni seguono il metodo messo a punto da Luca Maroni e sono prenotabili, fino a esaurimento posti, qui. Molte le iniziative collaterali per approfondire tematiche vicine al mondo enologico: la scoperta di paesaggi olfattivi, l’incontro con prodotti molto amati dell’enogastronomia italiana, una ludoteca per avvicinare i più piccoli al mondo dell’agroalimentare e soprattutto un’occasione importante per incontrare direttamente i produttori. 600 i vini presentati, oltre 100 gli espositori, circa 450 operatori del settore: numeri faraonici per una manifestazione amatissima. Se hai amato l'edizione 2016, non puoi perdere quest'appuntamento con le eccellenze dell'enologia nostrana!

I Migliori Vini Italiani, a Roma

Giordano Vini, un viaggio nella passione

Sono numerose le nostre etichette che hanno ricevuto il plauso di Maroni: l’Annuario dei Migliori Vini Italiani 2017 presenta una selezione dei vini che hanno colpito l’analista sensoriale

Eccellente la valutazione del Rinforzato Primitivo Appassimento 2015, che con un rotondo 99 entra di diritto nel novero dei migliori rossi italiani. Ottimo giudizio anche per il Barbera d’Alba 2015, altro rosso storico: 97 punti sono un attestato di massima qualità. Riconoscimenti importanti anche per i nostri bianchi, tra i quali spiccano con 92 punti ciascuno il Riesling Oltrepò Pavese 2015 e il suadente Valdobbiadene Millesimato Extra Dry 2015.

Prenota il tuo biglietto e vivi una manifestazione che non teme confronti: e se vuoi portare a casa alcuni tra i migliori vini italiani, scegli Giordano!