Asparagi: 3 deliziose ricette e quali vini Giordano servire!

Primavera, tempo di asparagi! La stagione entra nel vivo e le diverse tipologie di questa deliziosa verdura sono pronte per diventare protagoniste in tavola. Ecco 3 ricette per esaltarne i sapori.

Data Pubblicazione: 12/05/2017

Verdi, bianchi o violetti: gli asparagi sono pronti a tornare sulle nostre tavole anche quest’anno! Ciascun tipo di asparago ha caratteristiche uniche ed è adatto a preparazioni perfette per esaltarne peculiarità e gusto. Abbiamo scelto 3 ricette per mettere in tavola piatti saporiti e genuini, e 3 vini Giordano perfetti per accompagnare queste portate. Vuoi conoscere un paio di trucchi per ottenere il massimo dai tuoi piatti?

Asparagi, prima di cucinarli

Ecco alcuni consigli per scegliere e preparare al meglio gli asparagi:

  • Scegli verdure di dimensioni simili: in questo modo la cottura sarà uniforme
  • Per saggiare la qualità di un asparago, annusalo: se fresco, non avrà alcun odore
  • Gli asparagi vanno pelati: utilizza un coltello o un pelaverdure e rimuovi la parte più esterna. Non gettarla! Potrai usarla per realizzare delicate creme.
  • Rimuovi la parte terminale del gambo, quella più legnosa. Per capire a quale altezza è meglio recidere l’asparago, prova semplicemente a piegarlo con le dita: si spezzerà da solo. Se preferisci, allinea gli asparagi su un tagliere e rimuovi circa 3 – 4 cm dal fondo.

Asparagi, le ricette

Asparagi bianchi con salsa olandese

Giordano Vini consigli: Asparagi bianchi con Salsa Olandese e Franciacorta DOCG

Ingredienti

500 g di asparagi bianchi, 500 g di patate, 100 g di prosciutto cotto, 3 uova, 1 tazzina da caffè di vino bianco, 1 cucchiaino di aceto di vino, 250 g di burro, sale

Preparazione

Prepara le verdure: sbuccia le patate e gli asparagi, poi mettili a cuocere in due pentole separate. Abbi cura di non far bollire troppo gli asparagi: toglili dal fuoco quando le punte saranno morbide, ma non disfatte.

Prepara la Salsa Olandese: fai sciogliere il burro a bagnomaria. In un pentolino mescola 3 tuorli d’uovo con il vino bianco, fai scaldare a fuoco molto basso (l’uovo non dovrà cuocere) per alcuni minuti, fino a quando non avrai ottenuto un’emulsione spumosa e morbida. Togli dal fuoco, unisci il burro fuso, il sale e l’aceto. Amalgamo la salsa con una frusta per un paio di minuti.

Avvolgi gli asparagi con le fette di prosciutto, realizzando dei piccoli mazzetti; aggiungi nei piatti le patate bollite. Copri con una generosa porzione di Salsa Olandese!

Quale vino servire?

La componente sulfurea degli asparagi richiede un vino privo di tannini, che presenti note fruttate in grado di attenuare l’impatto acerbo che possono avere. Scegli un Franciacorta DOCG: morbido e sapido al punto giusto, accompagnamento esaltante per questo piatto gustoso e impegnativo.

Carbonara Monferrina

Giordano Vini consiglia: Asparagi alla griglia con semi di sesamo e Rosato Puglia 2016

Ingredienti

1 mazzetto di asparagi verdi, 1 spicchio di aglio, 30 g di burro, 50 g di lardo, 100 g di pancetta o guanciale, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 50 cl di panna da cucina, olio extra vergine di oliva, 2 uova, 50 g di robiola o toma piemontese, 500 g di tagliatelle o tajarin, sale e pepe.

Preparazione

Una versione tutta piemontese della classica carbonara: ecco come cucinarla.

Pulisci gli asparagi e affettali finemente. Taglia a pezzi il lardo e schiaccia lo spicchio d’aglio. Scalda un filo d’olio extravergine di oliva in padella, unisci l’aglio, il lardo e il burro. Fai rosolare per un paio di minuti, poi aggiungi la pancetta tagliata a listarelle e gli asparagi a fettine. Cuoci in padella con il coperchio per 10 minuti, aggiungendo a metà cottura un po’ d’acqua. Togli dal fuoco.

Prepara la salsa: in una terrina schiaccia il formaggio (toma o robiola) con una forchetta, riducendola in crema. Aggiungi la panna e lavora il composto con una frusta. Quando ti sembrerà abbastanza cremoso, aggiungi i due tuorli, il parmigiano grattugiato e una generosa dose di pepe macinato.

Fai cuocere la pasta all’uovo in abbondante acqua salata, scola e versa nella padella. Fai saltare in padella per 1 minuto a fuoco vivace, poi togli dal fuoco. Versa la salsa sulla pasta, mescolando con cura.

Quale vino servire?

Un piatto sostanzioso e ricco di sapore come questo merita un vino importante: offri un Rosato Puglia 2016, morbido e fruttato, dal gusto corposo e armonico. Sarà quell’ingrediente in più che darà al vostro pranzo qualcosa di memorabile!

Asparagi grigliati con sesamo

Giordano Vini consiglia: Asparagi grigliati con semi di sesamo e Sangiovese Puglia 2016 Collection

Ingredienti

1 mazzetto di asparagi verdi, 1 mazzetto di asparagi bianchi, 1 mazzetto di asparagi violetti, semi di sesamo, olio extra vergine di oliva, sale e pepe

Preparazione

Asparagi per il Barbecue? Sì, si può fare! Ecco come: prepara con cura gli asparagi, lavali e asciugali con un canovaccio da cucina. Mettili in una pirofila e regola di sale e pepe. Spennella con olio extravergine di oliva.

Scalda la griglia del Barbecue, oppure la pietra. Quando sarà rovente, disponi gli asparagi allineati e ben distanziati tra loro. In un contenitore adatto alla cottura metti i semi di sesamo e falli tostare per qualche minuto.

Gira gli asparagi dopo 2 minuti, senza forarli, utilizzando delle pinze. Toglili dalla piastra dopo 4 minuti.

Versa i semi di sesamo in un piatto, poi passaci sopra gli asparagi appena tolti dal BBQ: in questo modo, grazie al calore e all’umidità rilasciata, sarà più semplice far aderire il sesamo alle verdure.

Vuoi dare un tocco speciale al tuo piatto? Accompagna gli asparagi grigliati con la Salsa Olandese!

Quale vino servire?

Nessun dubbio, il vino ideale è un Sangiovese Puglia “2016” Collection. Un rosso giovane e brioso, impreziosito da note inconsuete di frutta e viola selvatica. Piacevole e morbido, sarà l’ideale coronamento di una grigliata della quale vi innamorerete.

Photo credits: thebittenword.com , OriginalJo via VisualHunt.com / CC BY , Unai_Guerra , bbearnes via VisualHunt.com / CC BY-SA