Barbecue: breve guida dei vini in abbinamento

I vini migliori per accompagnare la tua grigliata: alcune indicazioni per evitare errori e conferire al tuo prossimo BBQ un tocco da vero Sommelier

Data Pubblicazione: 23/05/2018

Un vero gourmet non si accontenta di un barbecue cucinato con perizia: anche il calice vuole la sua parte. Come scegliere i vini migliori per la tua grigliata? Semplice: basta seguire le nostre indicazioni! In fondo, abbiamo una lunga esperienza nei mestieri del vino: in più di cent’anni di storia abbiamo imparato molto e siamo pronti a condividere piccoli trucchi per dare ai tuoi wine pairing il giusto sprint.

BBQ Sommelier: come abbinare i vini giusti alla tua grigliata

Braci ardenti e carne

I migliori vini per la tua grigliata di carne

Mentre contempli quel capolavoro di costine che hai messo sul fuoco, puoi scegliere i vini migliori per accompagnare un barbecue a base di carne. Lasciati guidare da un principio base di assoluta validità: scegli ciò che ti piace!

Con il manzo prediligi un rosso di buona struttura, sufficientemente tannico ma non troppo ingombrante. Il nostro suggerimento è per un Chianti Riserva, ottimo con la fiorentina e con tagli succosi. Se intendi sperimentare il barbecue coreano, con il Galbi è un’esperienza da provare.

Con il pollo meglio un bianco, anche insolito e sorprendente come un Grillo Sicilia DOC: considera che è capace di evolvere nel tempo, mutando pelle e regalando suggestioni interessanti e tutte le nuance tipiche di un varietale da poco riscoperto. Si potrebbe azzardare anche un rosato, perché no? In quest’ultimo caso il Primitivo Rosé non delude: ha tutta la stoffa del fratello maggiore (e più blasonato), ma conserva caratteristiche di levità molto convincenti.

Con il maiale (e con carni grasse quali l’agnello) si torna al rosso: puntiamo su uno spirito internazionale come il Merlot Cabernet Sauvignon. Robusto e convincente, concede in abbinamento sensuali sensazioni speziate.

Braci ardenti e pesce

I migliori vini per la tua grigliata di pesce

Una buona grigliata ai profumi di mare porta in giardino la brezza del mediterraneo: anche se le vacanze sono ancora lontane. In questo caso, puntando su pesci di piccola o media dimensione, e su crostacei marinati, scegliamo un bianco fresco e asciutto, connotato da un’ampia gamma di aromi e profumi. Ti consigliamo il Malvasia Pinot Grigio Puglia IGT, stuzzicante e aromatico. La sua bilanciata armonia accompagna le pietanze senza oscurarne le peculiarità.

Braci ardenti e verdure

I migliori vini per la tua grigliata di verdure

Anche una buona grigliata vegetariana può convincere, se la scelta del menu è varia e alla griglia c’è un vero maestro. I classici: melanzane, zucchine e peperoni. I tocchi da maestro: pomodori, zucca e patate. Non importa quale sia l’esperienza che vuoi regalare, scegli un bianco espressivo come il Langhe Arneis. Un vino piemontese profumato, dall’ampio bouquet fruttato, perfetto per tessere armonie di sapori tra bicchiere e piatto.

Braci ardenti e… piccoli extra stuzzicanti

I migliori vini per la tua grigliata: i sapori più inusuali

Che altro puoi cuocere sulla piastra? Una buona torta al testo (perfetta per la cottura a pietra), funghi carnosi e tomini alla griglia. Una buona grigliata ha sempre spazio per qualche golosa leccornia in grado di stupire. In questo caso non ti consigliamo un vino specifico… ma tutto il nostro catalogo! Lasciati ispirare dalle categorie, e scegli l’etichetta più adatta al tuo capolavoro inatteso. Siamo certi che riuscirai a conquistare anche il più rigoroso amante del BBQ.

Segui la nostra pagina Facebook e condividi i tuoi migliori abbinamenti tra BBQ e vino!