Come si prepara la pasta fresca fatta in casa

Un metodo infallibile per preparare in casa pasta genuina e saporita: molto meno complicato di quanto pensi, e i risultati saranno da applausi.

Data Pubblicazione: 04/05/2017

Tagliatelle, lasagne, ravioli o cannelloni? Inizia dall’impasto! Stai per preparare una delicata pasta all’uovo, perfetta per tutte le preparazioni. Realizzarla a casa è molto semplice, è sufficiente seguire alcune semplici indicazioni e munirsi di pazienza (e di un mattarello!).

Pasta all’uovo

Ingredienti

400 g circa di farina, 4 uova, sale

Preparazione

Giordano Vini, ecco come preparare la pasta fresca all'uovo fatta in casa

Sbatti le uova in una terrina con una forchetta e aggiungi un pizzico di sale.

Per ottenere un risultato migliore, a questo punto dovresti mettere la spianatoia sul piano di lavoro. Disponi la farina al centro, formando una piccola montagnola. Con le mani ricava al centro della farina un foro circolare. Versa le uova sbattute al centro della farina.

Inizia a lavorare l’impasto, muovendo dall’esterno verso l’interno la farina. Otterrai un composto inizialmente molto granuloso: sarà sufficiente lavorarlo per 5 – 10 minuti, e vedrai che diverrà presto omogeneo ed elastico. Un trucco per ottenere un buon risultato? Sbatti il composto sulla spianatoia: l’urto con il legno faciliterà molto il lavoro!

Ottenuto un composto liscio e compatto, puoi passare alla realizzazione del formato di pasta che preferisci. Se hai una macchina per la pasta, è il momento di farla entrare in scena. In caso contrario, utilizza un mattarello leggermente infarinato.

Dividi l’impasto in quattro parti. Inizia a stenderne una. Lavora con il mattarello la sfoglia fino a farla diventare molto sottile. Senza esercitare pressione arrotola la pasta: con un coltello lungo e affilato tagliala a strisce (3 cm di spessore per le tagliatelle, 1 cm per formati più piccoli). Srotola le tue tagliatelle, disponile sulla spianatoia infarinata e passa alla seconda parte dell’impasto!

Facile, vero? Non ti resta che buttare in pentola i tuoi capolavori! Tagliatelle e tagliolini impiegano da 2 a 4 minuti a cuocere dal momento in cui tornano a galla. Controlla in ogni caso con una forchetta la consistenza della pasta, per scegliere il grado di cottura che preferisci. E il sugo? Per questa volta ci pensiamo noi: scegli il condimento che preferisci tra quelli del nostro catalogo, la sfoglia fatta in casa assorbirà il sugo e renderà i tuoi primi sensazionali. Sperimenta il nostro Ragù di cinghiale con le tagliatelle: i tuoi ospiti ti ringrazieranno!