Ghiaccioli al lambrusco fatti in casa

Stanco dei soliti gusti? Ecco come preparare in casa dei semplici ghiaccioli al Lambrusco, veste insolita per uno dei più frizzanti vini estivi

Data Pubblicazione: 22/08/2017

Forse avrai sentito parlare di Lambrusco e Pop Corn, sicuramente non di Ghiaccioli al Lambrusco! Eppure sono semplici da preparare, golosi e freschissimi. Tutto quello che ti occorre è uno stampo per ghiaccioli (ne puoi trovare uno al supermercato per pochi euro), oppure contenitori per alimenti in plastica, come per esempio vasetti di yogurt vuoti. E ovviamente un buon Lambrusco

Un’idea per conferire ai tuoi ghiaccioli un’aria più vinosa? Utilizza delle flûte di plastica: anche in questo caso trovarle sarà semplice, e la forma dei tuoi Ghiaccioli al Lambrusco sarà ancora più stilosa!

La ricetta dei Ghiaccioli al Lambrusco fatti in casa

Ghiaccioli al Lambrusco, ricetta firmata Giordano Vini

Ingredienti

200 ml d’acqua, 4 cucchiai di zucchero di canna, mezzo bicchiere di Lambrusco di Modena

Preparazione

Per realizzare degli ottimi ghiaccioli fatti in casa l’ingrediente principale è lo sciroppo di zucchero: per ottenerlo è sufficiente far scaldare a fuoco molto basso un pentolino con acqua e zucchero. Quando lo zucchero si sarà completamente sciolto, togli il pentolino dal fuoco e fai raffreddare.

Aggiungi il Lambrusco, mescola con un cucchiaio di legno e versa negli stampi. Se vuoi aggiungere un tocco speciale ai tuoi ghiaccioli, aggiungi cubetti di pesca o di fragola.

Metti in freezer. Sono sufficienti 4 – 6 ore per ottenere un buon risultato, ma se li lasci anche tutta la notte andrà benissimo!

Un modo insolito di aprire un aperitivo pomeridiano con gli amici, grazie all’irresistibile sapore di uno dei vini italiani più amati al mondo!

Photo credit: Vanilla and lace via Visualhunt / CC BY