Zeppole di San Giuseppe al forno

Un dolce tipico di questi giorni, ideale per una festa del papà dolcissima e leggera: la cottura al forno preserverà il sapore unico delle zeppole, rendendole più light

Data Pubblicazione: 15/03/2017

Le zeppole napoletane di San Giuseppe sono un classico dolce che viene preparato in questo periodo. L’origine della ricetta è molto antica: sembra addirittura che si ispiri a una ricetta dell’Antica Roma, un piatto cucinato durante la festa delle Liberalia. Protagonista di queste celebrazioni era il vino, servito insieme a frittelle di frumento cotte nello strutto. Il nome stesso delle zeppole sembra derivi dal latino serpula (piccola serpe), proprio per la forma circolare che ricorda quella di un serpente avvolto su se stesso.

Vuoi preparare le zeppole di San Giuseppe per la festa del Papà? Ecco la ricetta perfetta per cucinarle al forno!

Zeppole al forno

Zeppole di San Giuseppe al forno

Ingredienti

Per le zeppole: 160 ml d’acqua, 40 g di burro, 100 g di farina, 3 uova, 1 limone, 1 pizzico di sale fino

Per la crema pasticcera: 4 tuorli, 80 g di zucchero, 350 ml di latte, 40 g di farina

Preparazione

Inizia a preparare la pasta choux, indispensabile per le zeppole. Versa in una pentola dal fondo spesso l’acqua, il burro, un pizzico di sale e porta a ebollizione. Non appena inizierà a bollire, togli dal fuoco e setaccia la farina, mescolando con cura per evitare che si formino grumi. Rimetti la pentola sul fuoco e continua a cuocere. Mescola con un cucchiaio di legno fino a quando non noterai che il composto avrà raggiunto una consistenza più solida e si sarà staccato dalle pareti del pentolino. Lascia intiepidire per almeno un quarto d’ora. Rompi le uova e uniscile all'impasto, una per volta. Non aggiungere l’uovo successivo fino a che il precedente non si sarà perfettamente amalgamato.

Lavora il composto con un cucchiaio fino a quando non sarà cremoso e omogeneo.

Ora prepara la crema pasticcera: inizia a montare i tuorli con lo zucchero, poi unisci lentamente la farina setacciata e il latte. Mescola con cura, trasferisci in una pentola e fai cuocere fino a quando non noterai che la crema sarà più compatta. Togli dal fuoco, fai raffreddare, ma non dimenticare di girare di tanto in tanto la crema pasticcera fino a quando non sarà giunto il momento di utilizzarla!

Metti la pasta choux in un sac à poche. Fodera la leccarda con carta forno, poi con l’ausilio di un beccuccio a stella forma sulla carta due dischi di pasta sovrapposti. Non disporre più di nove forme di pasta sulla teglia, o cuocendo rischierebbero di attaccarsi!

Cuoci in forno ventilato già caldo (200°) per circa 15 – 20 minuti. Completa la cottura abbassando la temperatura (150°) per altri 15 – 20 minuti. Sforna le zeppole e lascia raffreddare.

Non resta che guarnire i dolci con la crema pasticcera: anche per questo passaggio serviti di un sac à poche e riempi il foro centrale con un generoso fiocco di crema. Vuoi dare un tocco speciale alle tue zeppole al forno? Guarnisci con marroni canditi, anziché le più tradizionali amarene sciroppate.

Regala un pensiero dolcissimo per la Festa del Papà: stappa un Moscato d’Asti e servi le tue irresistibili zeppole di San Giuseppe!

Ph. credits: brododicoccole.com