Bordeaux Cuvée Grands Vignes Blanc AOC

Tra rotondità e freschezza

Domaine Du Cheval Blanc

2021

Gradi
Gradi
12% vol
Temperatura Di Servizio
Temperatura Di Servizio
12°
Contiene Solfiti
Contiene Solfiti
  
Caratteristiche organolettiche

Questa annata 2020 offre un bel colore giallo pallido con sfumature di verde e un naso espressivo con deliziosi aromi di frutta fresca e limone. Al palato il vino è ben equilibrato, tra rotondità e vivacità, e offre squisite note di agrumi e frutti bianchi.

Disponibili: 20
8 ,90


  € 11,87/lt.   (cod. S3825)
Commercializzato da: Giordano Vini S.p.A. via Cane Guido 47bis-50 12055 Diano d'Alba (CN) - Italia.
Vinificazione

La maturità è controllata due volte alla settimana per ottimizzare la data di raccolta. La pressatura è diretta sotto gas inerte (CO2), per limitare il contributo dei solfiti. Per i Sauvignon, una breve macerazione delle bucce e poi viene effettuata la pressatura. La decantazione è fatta con metodo enzimatico, poi le grandi fecce rimaste sul fondo sono filtrate prima di essere aggiunto. La fermentazione è controllata e regolata in serbatoi di acciaio inossidabile. Il travaso è fatto, una volta che la fermentazione è finita. L'invecchiamento è fatto su fecce fini - minimo 3 mesi.

Abbinamenti Gastronomici

Carni bianche, piatti vegetariani


Approfondimenti

I più, chissà poi perché, quando pensano alla regione di Bordeaux pensano esclusivamente ai grandi rossi che vi si producono, senza badare che una bella fetta di ottimi vini bordolesi sono figli di vitigni a bacca bianca. Come questo Cuvée Grands Vignes, Bordeaux che nasce da un assemblaggio di uve Sauvignon blanc e Sémillon in parti uguali, con un 20% di Muscadelle. Veri fuoriclasse della viticvoltura francese, ma non solo, questi vitigni si completano alla perfezione, dando vita a un vino di rara piacevolezza e di grande personalità. Nel calice si presenta di un bel colore giallo pallido, con sfumature verdognole a sottolinearne la freschezza. Al naso si rivela espressivo, con piacevoli aromi di frutta fresca e limone. In bocca, invece, è ben equilibrato, tra rotondità e freschezza. Il finale è lungo e piacevole, rendendo questo bianco un perfetto compagno di piatti semplici e non eccessivamente saporiti, come secondi a base di carni bianche o piatti vegetariani. Ottimo, infine, con la cucina asiatica.