Come fare la salsa al vino bianco

Un condimento semplice e di grande effetto, la salsa al vino bianco è perfetta con il pollo e con piatti a base di pesce e crostacei. Prepararla è semplicissimo: ecco la nostra ricetta in due varianti appetitose

Data Pubblicazione: 09/01/2019

Con la riduzione al vino rosso, la salsa al vino bianco è un tocco in più che conferisce ai piatti l’aspetto di veri capolavori della cucina. La salsa al vino bianco è molto semplice da preparare, ed è possibile realizzarla in 2 differenti varianti: una leggera e delicata, una più cremosa e intensa. Con la salsa al vino bianco puoi insaporire secondi piatti a base di carni bianche, oppure pietanze a base di pesce. Ecco come ottenerla, e qualche semplice suggerimento per renderla ancora più stuzzicante!

Salsa al vino bianco: la ricetta

Cremosa salsa al vino bianco per accompagnare le tue pietanze a base di pesce

Ingredienti

20 g di burro, 1 bicchiere di Chardonnay o Sauvignon, 120 ml di brodo vegetale (o di panna da cucina), 2 cucchiai di farina integrale setacciata, 1 spicchio d’aglio, 1 pizzico di sale

Preparazione

Trita finemente lo spicchio d’aglio. Fai scaldare il burro in una casseruola, aggiungi l’aglio e fai imbiondire a fuoco vivace. Versa quindi il vino bianco e abbassa la fiamma, mescolando per qualche minuto per evitare che l’aglio bruci sul fondo del tegame. Aggiungi la farina setacciata, girando con un cucchiaio di legno la tua salsa. Continua a cuocere per un paio di minuti. A questo punto versa il brodo vegetale (o, se preferisci una salsa più ricca, la panna) e continua a cuocere per 4 – 5 minuti a fuoco molto basso. Emulsiona il composto con una frusta da cucina durante la cottura, così si addenserà più rapidamente.

Togli dal fuoco e aggiungi alle tue preparazioni per insaporirle con un aggiunta speciale.

Tips

Scegli uno Chardonnay o un Sauvignon per la tua salsa al vino bianco. Dopo aver sperimentato la preparazione più di una volta, lasciati ispirare dai tuoi vini preferiti e cucina una versione speciale della riduzione con altre suggestioni. Quale sarà il protagonista di questo condimento pregiato?

Aggiungi in cottura erbe aromatiche e spezie, per personalizzare il risultato e offrire una salsa più espressiva. Qualche suggerimento? Dragoncello e zenzero, curcuma e timo, oppure zafferano e qualche goccia di succo di lime.

Un ultimo trucco per rendere ancora più buona la tua salsa al vino bianco? Aggiungi funghi affettati e un trito di prezzemolo. Questa variante è ottima con le carni bianche, in particolare con pollo e tacchino. Da provare!