Vasocottura: menu completo e vini in abbinamento

Tornata in auge nel corso degli ultimi anni, la Vasocottura è una tecnica culinaria green, semplice e di sicuro effetto. Ecco come cucinare un intero menu e quali vini servire insieme a ciascuna portata

Data Pubblicazione: 25/09/2018

La verità, vi prego, sulla Vasocottura: di che cosa si tratta? La Vasocottura è un metodo di cottura che prevede l’utilizzo di vasi in vetro all’interno dei quali vengono posti tutti gli ingredienti della ricetta selezionata. Una volta sigillato il barattolo, lo si porrà a cuocere nel forno a microonde, in una pentola colma d’acqua a bagnomaria, oppure in forno ventilato a una temperatura compresa tra 60 – 150°, sempre con acqua all’interno di una teglia dai bordi alti.

I vasi da utilizzare per cucinare utilizzando questa tecnica sono i Weck, con coperchio in vetro, guarnizione per sottovuoto e ganci per la chiusura (gli stessi da utilizzare per le conserve casalinghe). Sono semplici da trovare, e spesso, approfittando di vantaggiose offerte, se ne possono acquistare in set che ne contengono di misure assortite.

Pronti per cucinare un menu delizioso e salutare per due persone con la Vasocottura?

Vasocottura, Menu Completo

Riso Venere in Vasocottura

Riso Venere in Vasocottura: ideale condito con olio EVO e gamberi al vapore

Ingredienti

120 g di riso venere, 140 ml di acqua, 1 cucchiaio di olio EVO, 1 pizzico di curcuma e sale

Preparazione

Versa il riso in un vaso capiente, copri con l’acqua, l’olio EVO, la curcuma e il sale. Sigilla il vasetto, cuoci per 5 minuti in microonde alla massima potenza (o con uno degli altri metodi sopra indicati). Utilizza un canovaccio per estrarre il vaso dal forno a microonde, agita e rimetti a cuocere. La cottura dovrà essere portata avanti per altri 5 minuti a metà potenza. Togli dal forno e lascia riposare per 20 minuti, in questo modo il riso terminerà la cottura. Servi con un filo d’olio EVO e guarnisci secondo il tuo gusto: gamberi al vapore, verdure o pomodori ciliegino appena scottati.

Abbinamento

Per questo piatto consigliamo un bianco: Soave DOC, profumato e leggero, perfetto per affiancare la natura delicata del Riso Venere cotto in Vaso.

Guazzetto di pesce in Vasocottura

Guazzetto di pesce in Vasocottura, ideale con Prosecco

Ingredienti

Gamberi, scampi, cozze, vongole, erbe aromatiche, olio EVO e pomodori ciliegino

Preparazione

Risciacqua il pesce con acqua fredda, asciuga ogni pezzo con cura e poi disponi nel vasetto. In base alla capienza del vaso stesso, organizza pesce e crostacei in base al tuo gusto. Unisci i pomodori ciliegino, spezzandoli grossolanamente con le mani. Unisci un cucchiaio di olio EVO e le erbe aromatiche (timo e prezzemolo). Sigilla e cuoci alla massima potenza per 6 minuti. Lascia riposare per una decina di minuti, e infine servi con pane nero tostato.

Abbinamento

Il nostro secondo ha un profumo mediterraneo inconfondibile, e una armoniosa leggerezza che sposa le suggestioni dei pesci cotti in modo naturale e sano. Diamo un pizzico di effervescenza al nostro Wine Pairing stappando un Prosecco, una Bollicina che non ha bisogno di presentazioni e che mette tutti d’accordo sin dal primo assaggio.

Cipolline in agrodolce in Vasocottura

Cipolline in agrodolce in Vasocottura, ideali accompagnate da un Lambrusco di Modena DOC

Ingredienti

250g di cipolline, mezza tazzina di Soave DOC, una foglia di alloro, pepe, olio EVO, un cucchiaino di zucchero di canna e un pizzico di sale

Preparazione

Pela le cipolline, mondale e asciugale con cura. Disponile nel vaso, aggiungi un filo di olio EVO, il Soave DOC, lo zucchero, una spolverata di pepe, la foglia d’alloro intera e il sale. Sigilla e metti in microonde. Cuoci per 6 minuti alla massima potenza. Togli dal forno e lascia riposare per almeno 20 minuti. Puoi servire le cipolline come insolito contorno per il tuo Guazzetto di pesce, o come alternativa per un ospite vegetariano.

Abbinamento

Per questo contorno brioso e insolito, un rosso brioso e insolito. Lambrusco di Modena DOC. Uno tra i rossi italiani più apprezzati, leggero e al tempo stesso espressivo e gioioso. Accostamento da provare!

Fichi al Rum in Vasocottura

Fichi secchi al profumo di Rum in Vasocottura, e da bere un classico Moscato d'Asti DOCG

Ingredienti

Una manciata di fichi secchi, una tazzina da caffè di rum, 2 cucchiaini di zucchero di canna, nocciole tostate e noci sgusciate.

Preparazione

Metti i fichi secchi all’interno del vaso, copri con lo zucchero, il rum e noci e nocciole tritate grossolanamente. Avvia la cottura per 6 minuti alla massima potenza, poi togli dal forno a microonde e lascia riposare per circa 15 minuti prima di servire.

Abbinamento

Per dare a questo piatto un tocco extra, servi con una lacrima di Crema al moscato nel piatto, e ovviamente con un calice del vino da dessert per antonomasia: Moscato d’Asti DOCG.

Photo credit: Simaron on VisualHunt / CC BY-SA