Carpaccio, il piatto estivo per eccellenza: scegli il tuo preferito!

Se stai pensando alla dieta, sei fuori strada: oggi vogliamo condividere con te le migliori ricette per preparare un Carpaccio davvero speciale. Un piatto nato per caso negli anni Cinquanta: l’originale venne ideato da Giuseppe Cipriani, fondatore dell’Harry’s Bar di Venezia, per soddisfare l’esigenza di una cliente (e amica) che per motivi di salute non poteva mangiare carne cotta. Cipriani aggirò il problema servendo sottilissime fette di controfiletto di manzo crudo, arricchite da una saporita marinatura. Fu un successo, tanto che il termine Carpaccio è diventato comune in tutto il mondo. Cipriani lo aveva scelto per omaggiare il pittore Vittore Carpaccio: i colori accesi della carne e della salsa richiamavano ai suoi occhi le tonalità intense utilizzate dall’artista.

Scegli i giusti ingredienti, abbina il vino migliore e vivi un pranzo a tutto sapore con i piatti più freschi dell’Estate!

Carpaccio, 4 ricette golose

Carpaccio alla Cipriani

Con il Carpaccio Cipriani Giordano Vini consiglia: Sauvignon

Ingredienti

Fette sottili di controfiletto di manzo, maionese, 1 limone, salsa Worcester, latte, sale e pepe bianco

Preparazione

Unisci in un recipiente un cucchiaio di latte, un cucchiaio di succo di limone e un cucchiaio di salsa Worcester. Mescola con una forchetta. Unisci alla salsa ottenuta tre cucchiai abbondanti di maionese, amalgama con cura e unisci una generosa dose di pepe bianco. Disponi le fettine di carne su un piatto da portata, copri con la salsa, aggiungi un pizzico di sale. Il tuo capolavoro è pronto!

Abbinamento perfetto: Sauvignon "Il Vinré" 2016

La complessità dei condimenti e la spigolosità della carne cruda sono mitigati dal Sauvignon "Il Vinré" 2016, vino dalla struttura complessa e ricca. Profumato e invitante, ammorbidisce le asperità del piatto, creando una deliziosa continuità con aromi dal respiro leggendario.

Carpaccio di bresaola

Con il Carpaccio di Bresaola Giordano Vini consiglia: Barbera d'Alba DOC 2015

Ingredienti

Bresaola, noci sgusciate, parmigiano, rucola, 1 limone, olio extravergine di oliva, prezzemolo, sale e pepe

Preparazione

Prepara per prima cosa la vinaigrette: mescola 3 parti di olio, 1 di succo di limone, aggiungi sale, pepe e infine una manciata di foglie di prezzemolo tritate. Disponi la bresaola nei piatti e copri con la salsa. Spezzetta le noci con le mani e distribuiscile sulle fettine di carne. Aggiungi scaglie di parmigiano. Copri con la rucola. Un tocco finale: arricchisci i piatti con un giro d’olio extravergine.

Abbinamento perfetto: Barbera d’Alba DOC 2015

Suona strano stappare una bottiglia di Barbera in Estate, ma è soltanto la sensazione di un momento. Ogni rosso può essere protagonista durante i mesi estivi: è sufficiente servirlo abbassando di 1 – 2 gradi la temperatura di servizio ideale indicata in etichetta. La Barbera d’Alba non fa eccezione: ha buon corpo, sostiene l’architettura di sapori dal gusto impegnativo di bresaola e parmigiano e regala un accostamento di carattere.

Carpaccio di salmone

Con il Carpaccio di salmone e salsa allo yogurt Giordano Vini consiglia: Riesling DOC 2015 Oltrepò Pavese

Ingredienti

Salmone fresco 400 g (oppure salmone affumicato 200 g), 1 vasetto di yogurt bianco, 1 limone, senape, olio extra vergine di oliva, aneto, menta, sale e pepe nero.

Preparazione

Scegli il salmone fresco per ottenere un risultato migliore, quello affumicato se hai poco tempo da dedicare alla preparazione. Sfiletta e taglia a fette sottili il trancio, se hai scelto la prima opzione: è molto importante che tu rimuova con cura tutte le lische. Puoi utilizzare una pinzetta per ottenere un risultato migliore: riuscirai a pulire il filetto a fondo e la rimozione delle lische non causerà lacerazioni nelle fette.

Una volta pronto il salmone, prepara l’emulsione di yogurt bianco. In una terrina unisci lo yogurt, il succo di mezzo limone, l’olio extra vergine di oliva, 1 cucchiaino di senape, le foglie tritate di menta e aneto, sale e pepe. Mescola con una frusta, amalgamando per bene gli ingredienti fino a quando non avrai ottenuto un composto liscio e cremoso.

Disponi le fette di salmone su un piatto, copri con la salsa e guarnisci con qualche foglia di menta.

Abbinamento perfetto: Riesling DOC 2015 Oltrepò Pavese

C’è una nota acidula nella cremosa ricchezza di sapore della salsa che accompagna il salmone marinato, quindi dobbiamo scegliere un vino che abbia il giusto equilibrio per accompagnare questo carpaccio. Scegliamo il Riesling DOC 2015 Oltrepò Pavese: servito fresco stempera l’agro dato dal limone e accompagna verso impressioni di polpa odorosa e morbida. Pulisce il palato da sensazioni grasse e completa con un bouquet in continua evoluzione le note di erbe aromatiche che impreziosiscono il piatto.

Carpaccio di Zucchine

Con il Carpaccio di zucchine Giordano Vini consiglia: Garganega Pinot Grigio Veneto IGT 2016

Ingredienti

2 zucchine di medie dimensioni, menta, timo, prezzemolo, dragoncello, 1 limone, 1 spicchio d’aglio, olio extra vergine di oliva, sale.

Preparazione

Unisci in un recipiente 1 parte di succo di limone, 2 parti di olio extra vergine di oliva e il misto di erbe aromatiche tritate. Riduci a fettine molto sottili l’aglio e unisci all’emulsione. Mescola con una forchetta fino a quando la salsa non avrà acquistato una consistenza densa e chiara.

Lava, asciuga, spunta e affetta le zucchine con una mandolina: taglia alla julienne.

Disponi le zucchine affettate in un recipiente di vetro, formando uno strato. Copri con l’emulsione. Realizza un secondo strato e continua a coprire con qualche cucchiaio di salsa. Quando avrai terminato zucchine e vinaigrette, copri con un foglio d’alluminio e lascia riposare in frigo per almeno una notte.

Abbinamento perfetto: Garganega Pinot Grigio Veneto IGT 2016

Menta e zucchine creano un’alchimia di rara freschezza, dominando e orchestrando i vari sapori del carpaccio in maniera magistrale. Per mantenere l’equilibrio ed esaltare questa danza di gusti tipicamente estivi, servi un Garganega Pinot Grigio Veneto IGT 2016: vino bianco dalla struttura importante, caratterizzato da giusta acidità e sapore armonico. Il profumo di pesca e albicocca è rotondo e intrigante, in sincera armonia con il resto degli ingredienti. Vivace, riesce a convincere per qualità ed estrema versatilità.

Photo credit: The Heathman Kirkland e Katrin Gilger via VisualHunt / CC BY-SA | franzconde , Allerina & Glen MacLarty e Golf Resort Achental via Visualhunt.com / CC BY