Come sopravvivere al Cenone di Capodanno (e brindare felici)

Alcuni trucchetti per preparare un menu speciale

Data Pubblicazione: 15/12/2019

Le feste stanno per arrivare ma non hai ancora scelto il menu da proporre per Capodanno? Sei indeciso sul da farsi perché non hai tempo per preparare qualcosa di troppo elaborato? Niente paura! In questo articolo ti aiuteremo a sopravvivere al cenone di Capodanno, a preparare un menu coi fiocchi e salutare il nuovo anno con allegria e spensieratezza.

La scelta del menu infatti è molto importante, cosi come quella del vino, che va abbinato sostanzialmente ai pasti che deciderai di preparare. Se infatti deciderai di optare per il pesce, dovrai abbinare il vino bianco, se al contrario, sei un amante della carne, la scelta del vino rosso è quasi obbligata.

Il menu per il cenone di Capodanno

Se non hai molto tempo per cucinare ma desideri comunque stupire i tuoi ospiti, ti consigliamo di scegliere un menu con ricette sfiziose ma veloci da realizzare.

Il Cotechino

Un piatto che non deve mai mancare per il cenone di Capodanno è lo zampone oppure il cotechino, entrambi accompagnati dalle lenticchie: potrai servirle come antipasto, magari insieme agli insaccati tipici delle feste oppure presentarle durante il brindisi di Capodanno, come da tradizione.

Il Pesce

Per dare un tocco di raffinatezza al cenone, apri la serata con un delizioso piatto a base di pesce: puoi iniziare con delle linguine accompagnate da vongole e pomodorini e servire poi anche delle capesante gratinate, semplici da preparare e sempre di grande effetto.

Come secondo potrai proporre anche dei gamberoni in padella con limone oppure un delizioso piatto con salmone al cartoccio.

Con il menu di pesce come abbiamo già detto dovrai preferire un vino bianco: noi ti consigliamo il vino Vermentino “Terre Siciliane di Giordano”, che grazie al suo sapore ricco ed equilibrato saprà accompagnare i tuoi piatti alla perfezione.

Fai attenzione se decidi di abbinare un vino rosato con il pesce a metà cena, meglio proporlo alla chiusura del menu.

La Carne

Se al contrario decidi di optare per un menu a base di carne, scegli un vino rosso o uno spumante rosato che si adatta più facilmente ai salumi leggeri come un Rosè Vino Spumante Millesimato oppure un Bonarda dell'Oltrepò Pavese DOC 

Il tanto atteso “Brindisi di Mezzanotte”

Per il brindisi di mezzanotte cosa c’è di meglio di un buon Prosecco? Quest’ultimo infatti è perfetto per tutte le occasioni, e stai pur certo che piacerà molto anche ai tuoi amici o ai tuoi ospiti in generale. Completa il brindisi con una fetta di panettone o pandoro e il successo del tuo cenone di capodanno sarà assicurato!

Se questo articolo ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo sui tuoi social preferiti con gli amici!