San Valentino, un menu esclusivo per la tua cena romantica

Vuoi regalare una cena romantica alla tua dolce metà, per un San Valentino all'insegna del romanticismo? Ecco il menu perfetto

Data Pubblicazione: 02/02/2018

Come festeggerai San Valentino? Trascorrerai una serata romantica con la tua dolce metà in qualche locale gettonato, o preparerai una cenetta per due? Con un menu speciale al punto giusto, la scelta è quasi obbligata: cucinare manicaretti con le proprie mani ha tutto un altro sapore!

Per aiutarti a scegliere il menu migliore abbiamo pensato a tutto: dall’antipasto al dolce, non ti resterà che seguire le nostre proposte e il gioco è fatto. In amore e in cucina tutto è lecito: ecco le ricette per un San Valentino da favola!

Menu romantico di San Valentino

Aperitivo

Stuzzicante aperitivo con Prosecco per iniziare

Per iniziare scegli un aperitivo elegante, di sicuro effetto: trita i nostri Pomodori secchi con capperi, unisci ricotta fresca e tonno, amalgama fino ad ottenere una crema omogenea e spalma su sottili fette di pane tostato. Spolvera con un trito di prezzemolo e menta e avrai una golosissima bontà per aprire le danze. Che cosa servire per accompagnare questo aperitivo speciale? Cocktail Mimosa! Unisci 1 parte di succo di arancia rossa e 2 di Prosecco: nessuna difficoltà per questo aperitivo facile facile e molto invitante.

Antipasto

Antipasto orientale, vino piemontese per il tuo antipasto da favola

Prepara un esotico Sashimi di tonno marinato: come fare? Semplicissimo: scegli il filetto di tonno in pescheria. Dev’essere freschissimo: fatti consigliare dal tuo negoziante di fiducia! Lascia riposare il taglio in frigorifero per un paio d’ore, poi affettalo formando parti alte un paio di centimetri e lunghe quattro. Metti in un recipiente, copri con salsa di soia, radice di zenzero grattugiata e semi di papavero e lascia in infusione per mezz’ora. Servi con un’insalata di germogli di soia, capperi e sottili fettine di arancia. Un tocco extra? Unisci alla tua insalatina i Funghi alla brace affettati. L’alchimia degli ingredienti creerà qualcosa di unico.

Con questo antipasto speciale servi un vino molto speciale: Langhe Arneis DOC. Un vino birichino, proprio come il nome dialettale suggerisce: un bianco suadente, carico di profumate e invitanti suggestioni.

Tajarin e tartufata

Un primo di grande qualità e gusto: pasta al tartufo

Abbiamo detto che in amore e in cucina tutto è lecito: quindi possiamo osare! E dunque, per la tua cena di San Valentino… osa! Dopo un antipasto mediterraneo, passiamo a un primo che ha tutto il carattere del Piemonte, Tajarin e Tartufata. Una salsa che sprigiona intensi aromi dell’oro di Langa, il formato più tradizionale per una primo piatto elegante e raffinato. E se vuoi sfidare i luoghi comuni, prova la nostra Tartufata con i Fusilloni trafilati al bronzoPasta preparata secondo dettami antichi, la cui superficie particolarmente ruvida è perfetta per accogliere e trattenere il sapore di una salsa tanto aromatica quanto pregiata.

Stappiamo un rosso di grande struttura, perché un primo tanto importante non può certo accontentarsi di un vino meno che superlativo: Barolo DOCG, un fuoriclasse. Luca Maroni, una delle firme più note dell’enologia italiana, ha conferito al nostro Barolo un punteggio pari a 94/100 all’interno dell’Annuario dei migliori vini italiani. Un rosso che incanta, capace di tener testa all’esuberanza del tartufo, pur senza soffocarla.

Pollo al profumo di Curry con anacardi e riso Basmati

Un secondo che porta i profumi d'oriente direttamente sulla tua tavola: pollo al curry con anacardi e riso Basmati

E passiamo a una pietanza dall’intrigante profumo orientale, piccante e gustosa. Prepararla è molto semplice! Infarina leggermente un petto di polo ridotto a straccetti. Fai scaldare un cucchiaio di olio extra vergine di oliva in padella, poi unisci il pollo. Fai dorare per due o tre minuti, sfuma con salsa di soia e poco vino bianco. Unisci gli anacardi, 2 cucchiai di curry in polvere, copri e continua la cottura per 10 – 12 minuti.

Prepara il riso Basmati. In una padella fai tostare 2 bicchieri di riso, poi copri con 4 bicchieri d’acqua. Aggiungi sale e un filo d’olio extra vergine, copri con il coperchio e cuoci a fuoco lento per 10 minuti dal bollore. Servi gli straccetti con il riso come contorno.

Con questo piatto, carico di inebrianti sensazioni speziate, servi una Bollicina equilibrata, capace di equilibrare le sensazioni della pietanza senza scomparire. Rosé Vino Spumante Millesimato: il rosato perfetto, anche con un secondo così complesso!

Cheesecake

Cheesecake, morbido dessert per un dolcissimo finale

Non si può rinunciare al dolce… non a San Valentino! Prepara una cheesecake speciale, al profumo di Moscato. Come prepararla? Riduci in briciole le Paste di meliga, unisci il burro fuso e distribuisci il fondo coì ottenuto in una teglia imburrata. Prepara la farcia: unisci ricotta, yogurt greco e mascarpone in egual misura (250g), monta con una frusta fino a ottenere un composto liscio e setoso. Scalda per un paio di minuti, poi unisci un foglio di gelatina (messo precedentemente a bagno in acqua fredda e strizzato). Mescola fino a quando la gelatina non sarà completamente amalgamata alla crema.

Unisci al composto qualche cucchiaio di Crema di vino Moscato d’Asti DOCG. Trasferisci la crema sulla base di biscotto con un mestolo, facendo attenzione a non danneggiare il fondo. Una volta completato questo passaggio, assesta il ripieno scuotendo la teglia e poi metti in frigo per almeno 4 ore. Prima di servire disponi sulla torta alcune Scorzette di arancia ricoperte di cioccolato: l’effetto sarà magnifico!

E per chiudere in bellezza, Asti Spumante: un modo dolcissimo (e romantico) per brindare insieme al giorno degli innamorati!